Non classé

Regolamento REACH: Recoll identifica le sostanze chimiche

Rescoll'Blog / 1 février 2018
I regolamenti REACH (registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche), CLP (classificazione, etichettatura e confezionamento di sostanze e miscele) e RPB (sui biocidi) hanno un impatto significativo sulla L'attività della maggior parte delle imprese dell'UE.
REACH (regolamento CE n. 1907/2006) è il regolamento europeo sulle sostanze chimiche immesse sul mercato dell'UE.
Gli obiettivi di REACH sono molteplici:
  • Stabilire informazioni identiche e trasparenti sulla natura e sui rischi delle sostanze
  • Proteggere la salute umana e l'ambiente dai rischi potenziali delle sostanze chimiche
  • Garantire la manipolazione di sostanze chimiche da parte dei dipendenti
  • Rafforzare la competitività dell'industria chimica
Esistono tre tipi principali di sostanze definite da REACH:
  • Sostanze monocostituenti: queste sono le cosiddette sostanze ben definite, un costituente di cui è presente ad una concentrazione di almeno 80% di massa e le impurità non rappresentano più del 20% di massa.
  • Sostanze multicostituenti: queste sono le sostanze ben definite di cui più componenti principali sono presenti ad una concentrazione compresa tra 10 e 80% di massa.
  • Sostanze Uvcbs: si tratta di sostanze con un elevato numero di costituenti, la composizione è in gran parte sconosciuta o la composizione è altamente variabile o imprevedibile.
L'ECHA (Agenzia europea per le sostanze chimiche) deve concludere che l'identità della sostanza è chiara e inequivocabile. È pertanto necessario un insieme di dati analitici allo scopo di ottenere le seguenti informazioni:
-composizione chimica della sostanza (costituenti principali, impurità…)
-identità chimica dei principali costituenti
-informazioni molecolari e strutturali
Tutte queste informazioni possono essere e devono essere ottenute utilizzando le tecniche elencate nell'allegato vi per raggiungere la CE n. 1907/2006: spettroscopia UV/visibile, spettroscopia a infrarossi (FTIR), risonanza magnetica nucleare (NMR), Spettrometria di massa (MS), cromatografia a gas (GC) o cromatografia liquida (HPLC), cromatografia ionica (IC), spettrometria di plasma accoppiato induttivamente (ICP-o) e qualsiasi altro metodo per identificare e quantificare La sostanza.
Recoll ha le attrezzature e le competenze per soddisfare queste esigenze.
Avete bisogno o domanda? Non esitate a consultarci.
Risponderemo alla vostra richiesta il più presto possibile
rf.ll1534904556ocser1534904556@laic1534904556remmo1534904556C1534904556

Catégories

Archives